Finire di spezzarsi

DI ROBERTO DE PONTI

 

Soffio voce calda
d’ abbronzature seducenti,
in strategie del silenzio
e lettere infilate sotto la porta,
parcheggiato nel sorriso
in firme di profumi.
Trasformare vite sgualcite,
tracce d’ isolate scene
in ombra d’ angoli nascosti,
è gesto delicato
a sovrastare il brusio,
a contenere senza freni
equilibri e sfumature,
fori nel petto sigillati
da tremolio di palpebre.
Finire di spezzarsi
è frugare nelle tasche
di esitanti rigogliosi giardini,
raccogliere toccare
vivere assaggiare
infinite prossime volte

 

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla