L’amore fa bene alla salute

di Cristina Piloto


Dal dolore fisico allo stress, l’innamoramento, quello autentico, ha tutta una serie di effetti positivi sull’organismo, riscontrati scientificamente.

È stato infatti visto che persone innamorate, alla vista del loro partner, avevano una percezione del dolore ridotto, fino al 40% per quello moderato e al 15% per quello intenso. Inoltre, esiste un ormone, chiamato per questo “ormone dell’amore”, l’ossitocina, prodotto dall’ipotalamo nel nostro cervello, che sebbene scoperto, per la sua funzione fondamentale nel contrarre la muscolatura liscia uterina durante il parto, ora ha assunto un ruolo importante in quanto prodotto durante le fasi dell’innamoramento, ed è in grado di alleviare per esempio l’emicrania, e mediare effetti benefici per la salute dell’intero organismo.

Secondo uno studio pubblicato sull’European Journal of Preventive Cardiology, avere una situazione sentimentale piena di emozioni belle, può addirittura essere uno strumento di prevenzione contro le malattie cardiovascolari, arrivando a far abbassare la pressione arteriosa e diminuendo il rischio di infarti.

E infine i ricercatori della State University di New York hanno evidenziato una sensibile riduzione dell’ansia nelle persone innamorate.

In conclusione, sembrerebbe proprio che l’innamoramento allunghi la vita e determini una situazione di benessere fisico, che rende anche più semplice prevenire e aiutare il decorso positivo di diversi tipi di patologie.

Occorre però sottolineare che per “innamoramento” bisogna intendere un modo ben preciso di vivere gli affetti, nello specifico appunto con il proprio partner, che veda sempre la realizzazione dell’altro. Solo se si ha questo come punto fondamentale dell’amore, si può pensare di arrivare a un completo benessere, psichico prima di tutto, ed anche fisico sembrerebbe!

Un affetto ed emozione che miri al far sì che “l’altro sia”, a tutti gli effetti e sotto tutti i punti di vista, anche e forse soprattutto rifiutando ciò che non va, e pretendendo ogni momento un rapporto che cresca e si evolva seguendo le esigenze di entrambi.

Solo in questo modo si può arrivare a star bene, e a far star bene, altrimenti si rischia di adattarsi e adagiarsi, quando l’amore, quello vero, è un interesse continuo e inarrestabile, che impone una dialettica in costante cambiamento.

*Immagine Pixabay

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società