DI RICCARDO ANCILLOTTI Quando ero piccolo ed i miei nonni mi portavano in casa di qualche parente mi chiedevano di salutare prima gli anziani e poi i miei coetanei. Babbo e mamma davano del voi ai genitori e suoceri e a me sembrava una cosa un po’ arcaica, perche’ sottintedeva…