Rinviati tutti i concorsi pubblici, tranne quello dei precari della scuola. Perché?

DI NICOLA FRATOIANNI

Rinviati tutti i concorsi pubblici, tranne quello dei precari della #scuola. Perché?
Non siamo gli unici a pensare che questa scelta del Ministero dell’Istruzione sia – di nuovo – un grave errore.
Più volte abbiamo dovuto chiedere alla Ministra Azzolina di rivedere scelte sbagliate. Soprattutto nel rapporto con i lavoratori e le lavoratrici della scuola. La Ministra non è molto avvezza all’ascolto ma sarebbe bene che questa volta facesse uno sforzo: ci ripensi.
Per noi, soprattutto in questa condizione, sarebbe stata necessaria una procedura concorsuale per titoli e servizio. Ma anche per chi su questo non è stato d’accordo, è oggi difficile negare che le e gli insegnanti avrebbero diritto a partecipare al concorso in una situazione di maggiore serenità, senza temere che una quarantena possa pregiudicare la partecipazione ad una selezione così importante.
L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio al chiuso
scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione