Tutto quel che…

DI HORION ENKY

 

Tutto quel che di te mi resta
son i ricordi delle tue parole
e quelle che io non ti ho mai detto.

Tutto quello che ho di te
son i nostri sogni rimasti chiusi nel cassetto,
della nostra camera da letto
dalle persiane rotte.

Tutto quel che ora continuo fare,
son un mucchio d’errori
e dipingere due cuori su dei muri,
con dentro i nostri nomi.

Tutto quel che non sai,
è che non ho mai perso la speranza
d’incontrarti distesa su d’un prato
tra le bianche margherite.

Forse tutto questo è solo il frutto d’un sogno,
fuggito alla mie follie della notte,
di Cupido che cerca di colpire il tuo cuore
e sanguinante arrivi da me amore.

Tutto quel che so, è che ciò non mi basta,
di dare vita solo alla fantasia,
perché a te ho donato tutta la vita mia,
non per gioco, ma per empatia.

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla