Vorrei…

DI SILVANA PINTO

Vorrei che cambiasse qualcosa
Vorrei che i tuoi silenzi diventassero parole
Vorrei che i tuoi occhi guardassero me e non altrove
Vorrei che le tue labbra baciassero le mie senza un perché, senza motivo
Vorrei che lasciassi fuori il tuo maledetto orgoglio e mi dicessi che mi ami, senza toccarmi.
Vorrei che mi arrivassi dritto al cuore, che ho aperto a te, che aspetta te, e nessun altro
Vorrei che tu mi vivessi, adesso, domani, sempre…
Perché la vita è tempo che passa e che non torna, e non ci sono riserve…