I nostri errori

DI HORION ENKY

 

Questa mattina dopo che son partito
hai lavato le lenzuola
dove abbiam fatto l’amore l’ultima volta,
per toglierti dal cuore il mio odore,
il profumo di una notte.
L’incomprensione tra di noi era divenuta la padrona,
molte parole racchiuse dentro lacrime di pianto
che chiudevan alle mie spalle la porta d’un addio.
Con me porto solo una valigia piena di ricordi,
la nostra vita un film fatto di mille fotografie,
dove ti rincorrevo per salire sul tuo treno
che mi portava in paradiso.
Oggi la strada la sento straniera,
seppur con lo sguardo sfioro la gente che mi passa accanto,
non la vedo, provo solo un grande vuoto,
un’amara inquietudine che si porta via l’anima,
imprigionata nei nostri errori.

Immagine tratta dal web