Il vivere cerca casa

  • DI MARCO ZUANETTI

L’istante che passa.

“Apocalissi quotidiane abitano il silenzio che divora il tempo della parola.”

‘Non sappiamo niente. Delle vite infrante. Che ci passano accanto.
Dei corpi senza voce. Che lasciamo parlare.

Lì. All’altro lato dell’asfalto. O. All’altro capo del mondo’.

I confini non varcati. Ci gettano in mano. Un mondo di ombre. Urlanti. Che il sole non riesce a squarciare.

E. Così. ‘Ci aggrappiamo. Sordi. Ad ogni alba. Allentando i legami. Che sono fonte di ansia. Cercando in tracce fortuite. Qualche deliberato segno di svolta’.

Ma. I segni affiorano alla rinfusa.

E. Dappertutto il buio è brancolante.

E. Dappertutto il vivere cerca casa.

#poesie# #poeti# #scrittori# #versi# #poetando#

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società