La distanza

DI RICCARDO ANCILLOTTI

 

Logica conseguenza di due punti,
che pur vicini, comunque son disgiunti
Concreta, o solamente un po’ intuita,
spaziosa, se non viene riempita

Si adatta bene a come noi viviamo,
perché comunque vada ci giostriamo

Tra le persone causa sudditanza,
se, culturalmente, c’è troppa distanza
Oppure diventa motivo di conflitto,
se c’è distanza ed io me ne approfitto

E perde tempo chi vuole valutarla,
senza, invece, cercar di misurarla,
usando lo strumento necessario,
che chi ha studiato, sa non è il diario

Esser distanti, può far perder la vista,
perché non riconosci più l’autista
E pensi che a guidare siano in tanti,
mentre è soltanto
quello che hai davanti!
Ci giochi, te lo porti anche in vacanza,
senza tenerlo a “debita distanza”!

Immagine tratta dal web

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società