Lo sciocco editore e la letteratura

DI ANTONIO MARTONE

 

Qualche tempo fa, uno #sciocco editore mi disse che a suo parere scrivere è “divertente”. Bastò questo semplice aggettivo per farmi comprendere che non si trattava di un buon editore.

#Scrivere significa entrare più intensamente dentro se stessi, anche nelle zone desertiche o gelate, anche in quelle dove si aprono crepacci che danno sul nulla. Scrivere significa entrare più intensamente dentro #se stessi con la consapevolezza che soltanto oltre i confini dell’Io si apre un dialogo proficuo col mondo.

Scrivere significa invocare una strana e radicale #solitudine che è la solitudine vissuta per gli altri.

Quando quello stupido #editore mi disse che la scrittura era “divertente”, compresi assai rapidamente che non avevamo nulla da dirci.

#storie#cultura#scrittori#editore#scrivere#riflessione

 

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione