Rarità e incanti

DI AGOSTINO DEGAS

Osservo un filo d’erba,
un papavero,
il vento, la rugiada
del primo mattino.
Nelle piccole #cose che osservo
non manca nulla,
ci sono universi da scoprire,
c’è la #sacralità della natura.
Sento lentezza e silenzio,
semplicità e meraviglia.
Sento essenza di #Poesia,
respiro d’anima.
Scopro #rarità e incanti.

Immagine tratta dal web

#poesia#cultura#scrittori#sentimenti#poeti#

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società