Una donna allo specchio

DI SILVANA PINTO

Quante volte capita di fermarsi davanti allo specchio? E cosa si fa? Beh! Ci sono momenti e momenti. C’è quello in cui ci si specchia prima di un appuntamento galante. Il trucco sembra perfetto! Copriamo le occhiaie, i segni del tempo, aggiustiamo i capelli e concludiamo con un sorriso di approvazione !

Siamo contente di ciò che vediamo, certe che anche il nostro “lui” apprezzerà .
Ma c’è un altro momento, forse quello più vero, in cui ci specchiamo … quando lo specchio riflette la nostra immagine, senza un filo di trucco. Siamo solo noi, la parte più vera, più intima che spesso non mostriamo a nessuno.

Siamo solo noi e il nostro specchio. In quel momento riusciamo a vedere la nostra anima, che passa attraverso i nostri occhi nudi, senza trucco, senza alcun inganno.
E riusciamo persino a vedere quelle ferite invisibili ad altri ma presenti a noi stesse.
Saranno pure passati tanti anni ma i solchi nell’anima continuano ad esserci.
Una donna allo specchio vede tutto, anche quelle verità che ha voluto nascondere dietro il trucco.

Ed ecco che il nostro sguardo si incupisce per un attimo, quello spazio temporale che sta fra la tristezza e un nuovo sorriso, quel sorriso di chi ne ha passate tante ma che finora le ha superate tutte.

Così spegniamo la luce. Ma, come per magia, il nostro viso è ancora lì, riflesso nello specchio, e continua a sorridere…

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)