Armonia

DI NORAH ELENA PALMA

All’alba il sole tumefatto,
s’affaccia padrone sul mare
incendiando il cielo
e i suoi castelli di nuvole.

Qualche gabbiano,
colorato di rosa e corallo,
gioca col labile vento
toccando quasi con le ali
la cima delle palme.

Noi due religione di vita
appena svegli, sorridenti,
pieghiamo in silenzio
nell”involucro mattinale
reliquia della notte.

Complici, emozionati
dei nostri sogni comuni,
sedotti dalle forme nude,
pulite, del nostro amore,
ci aggrappiamo fiduciosi
a ogni piccola sincronia
e viviamo la nuova giornata
insieme, in armonia

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità