Ciao Isabella De Bernardi, la ragazza hippie di «Un sacco bello»

DI GIOVANNI BOGANI

“A strrr….zo! Punto esclamativo”. Era lei che affrontava a brutto muso Mario Brega, e gli dava di “fascio”, in quel surreale salottino dove c’erano l’hippie, il prete con gli occhi storti e il padre “fascio”.

Isabella De Bernardi era la ragazza hippie di “Un sacco bello”, quella che non aveva paura di rispondere per le rime al prete.

Nella realtà, era la figlia del grande sceneggiatore Piero De Bernardi: uno che ha scritto più di cento film, e aveva sempre ancora un po’ l’aria di giocare, con il cinema e con la vita. Piero De Bernardi ha scritto “Amici miei” e “C’era una volta in America”, per dire. A volte ci portava, con la sua utilitaria, a tutto gas – si fa per dire – sul Lungotevere, per andare a casa sua, e guidava sicuro a ottant’anni suonati.

“Un sacco bello” è stato scritto a casa di Piero. C’era Leo Benvenuti, c’era Verdone, erano lì che nascevano le scene che avremmo visto nel film. E girava sempre per casa questa ragazzina. Alla fine, Verdone si accorse che era quella giusta per interpretare la fidanzata dell’hippie.

Così nacque quella memorabile apparizione. Isabella ha fatto, più per gioco che per mestiere, altri film, con Carlo e con altri registi. Poi ha scelto altre strade, come dirigente di una agenzia pubblicitaria. Continuava ad amare il cinema, la commedia all’italiana, ma anche i lavori dei registi giovani. Come era giovane lei.

Se ne è andata ieri, a cinquantasette anni, incredibilmente troppo presto.

Era un’amica, oltre che una persona adorabile. Sorrideva con grazia, con generosità, più della stragrande maggioranza delle persone di cinema che ho conosciuto. Era amichevole, capace di ascoltare, umana.

Romeo Conte l’ ha invitata spesso ai suoi festival, nati nel nome di Leo Benvenuti e Piero De Bernardi. E lei aveva ogni volta un racconto, un sorriso, la capacità sublime di stare con gli altri e non voler primeggiare. I riccioli erano sempre quelli dei vent’anni.

Immagine tratta dal web

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione