Fedez si scusa per i testi contro i gay: ‘anni fa ero più ignorante’

di Michele Piras

Ecco, chiedere scusa è un gesto di maturità.
Riconoscere di aver sbagliato, superare con la curiosità, l’umanità, la conoscenza e la cultura, le convinzioni errate, i pregiudizi, i luoghi comuni.
No, Fedez non è un modello per me e non necessariamente lo si deve candidare a fare ciò che non è (ovvero un politico).
Sta di fatto che lui ammette di essere stato più ignorante in passato.
E forse in tanti lo siamo stati.
Altri lo sono ancora.
E non lo ammettono mica.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, tatuaggio e il seguente testo "Eil cantante si scusa peritesti controi gay: anni fa ero più ignorante InRetelointerpellano su tutto. Lui: non faccio il politico"
*Immagine di copertina tratta da AdnKronos

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla